Iscriviti alla newsletter
ABOUT US
CONTATTI
SNEAKERS
Le silhouette Nike che Travis Scott ha rilanciato a partire dal 2017
2021-04-30 18:35:35
Travis Scott
Quando innate doti da showman si fondono insieme alla creatività e all’estro di un artista del suo calibro, è in quel momento che nasce un’icona, un personaggio destinato a vivere sotto i riflettori e ispirare le nuove generazioni.

Risulta ormai superfluo elencare le qualità di Travis Scott, un uomo capace di reinventarsi costantemente senza perdere la propria credibilità agli occhi del pubblico pur affermandosi in settori non di sua competenza. Negli ultimi anni il rapper originario di Houston ha stupito un po’ tutti a suon di collaborazioni e iniziative completamente fuori di testa: se solamente qualche tempo fa il pubblico lo identificava come uno dei maggiori prospetti del settore discografico per gli anni a venire, col senno di poi possiamo addirittura affermare che la sua crescita sia andata ben oltre le più rosee aspettative e abbia coinvolto un po’ tutti.

Dando comunque per scontata la sua incredibile poliedricità, se analizziamo il percorso artistico di La Flame possiamo individuare in ogni caso alcuni temi ricorrenti che hanno scandito la sua ascesa, come la passione per il fashion system e in particolare per le sneakers.
Dal momento in cui, ormai 4 anni fa, Travis Scott ha firmato il proprio contratto con Nike, il panorama urban è andato incontro a una massiccia rivoluzione che nessuno avrebbe mai preventivato. Il rapper non solo è stato capace di ideare design inediti per le sue sneakers, ma è riuscito anche nell’impresa quasi impossibile di sfruttare la propria influenza per donare una seconda vita a modelli in alcuni caso sottovalutati.

Nel giorno del suo 29esimo compleanno, vogliamo dunque omaggiare la figura di Travis Scott ricordando le 5 silhouette firmate Nike che il rapper è riuscito a rilanciare.


Air Jordan 1



Travis Scott x Air Jordan 1 High
Travis Scott x Air Jordan 1 Low
Nel maggio del 2019 Travis rilascia le sneakers più apprezzate della sua personale collaborazione con Nike, oltre che probabilmente il modello più iconico messo in commercio fino ad oggi. Si trattava di una mossa vincente già in partenza: la silhouette più identificativa del colosso di Beaverton impreziosita da un look originale ideato dal personaggio del momento. Il successo riscontrato da questo drop è stato sin da subito coinvolgente, e ha spinto Nike a cavalcare il trend e rilasciare qualche mese dopo anche una variante Low della stessa scarpa. Notizia delle ultime settimane è inoltre che, di qui a breve, avremo la possibilità di mettere le mani su una nuova Travis Scott x AJ1 High, questa volta arricchita dalla partecipazione di fragment design.


Air Jordan 4



Travis Scott x Air Jordan 4
Travis Scott x Air Jordan 4
Travis Scott x Air Jordan 4
Da molti ritenuto uno degli esemplari meglio riusciti della partnership tra La Flame e Nike, le Air Jordan 4 rivisitate dal rapper di Houston rappresentano un altro esperimento destinato inevitabilmente al successo. Sebbene al momento occupino una posizione “di nicchia” nel mercato secondario rispetto ad altre release più recenti, il loro fascino rimane immutato così come l’interesse da parte degli appassionati. Ricordiamo inoltre che Travis ha apprezzato a tal punto questa silhouette da volerne realizzare altre due varianti cromatiche, disponibili però solamente nel formato F&F.


Air Jordan 6



Travis Scott x Air Jordan 6
Di grandissima attualità in questo periodo, vista anche la recente release della colorway “British Khaki”, queste sneakers rappresentano un vero e proprio must nella scarpiera di ogni appassionato. Rispetto a quelli menzionati in precedenza, si trattava sicuramente di un modello meno richiesto da parte del pubblico, ma così come in altre circostanze, La Flame è riuscito a donare anche a quest’ultimo una nuova visibilità agli occhi del pubblico. La versione “Olive” delle Travis Scott x Air Jordan 6 rappresenta tuttora una delle migliori release del 2019.


Air Force 1 Low



Travis Scott x Nike Air Force 1 Low
Travis Scott x Nike Air Force 1 Low
È superfluo sottolineare che questa silhouette iconica avrebbe continuato a macinare record su record anche senza ricevere un sostanzioso boost nelle vendite grazie all’influenza di Travis Scott, ma al contempo bisogna ammettere che, all’epoca della loro release, fossero al centro dell’attenzione per la loro incredibile originalità. Il set di Swoosh intercambiabili in velcro, le patch personalizzate e i grills al posto dei lacelocks sono solamente alcuni dei dettagli che hanno reso queste sneakers immortali, ancor di più se pensiamo che si trattasse della prima release in assoluto targata La Flame x Nike. Nell'ottobre del 2019 è poi arrivata un'altra eccentrica variante della sneaker, rivisitata attraverso l'applicazione di differenti pattern e materiali.


SB Dunk Low



Travis Scott x Nike Dunk Low
Chiudiamo alla grande questa breve selezione citando forse il successo più straordinario ottenuto dal rapper negli ultimi anni. La credibilità e il potere mediatico di Travis Scott sono infatti riusciti a restituire una seconda vita a una delle silhouette rimaste maggiormente nell’anonimato prima di questa collaborazione. Erano anni che il pubblico non mostrava più interesse verso le Nike SB Dunk Low, ma nel giro di qualche settimana le dinamiche sono cambiate in maniera repentina grazie al lancio del modello esclusivo rivisitato proprio dal rapper.
CONDIVIDI
Potrebbe interessarti anche...