Iscriviti alla newsletter
ABOUT US
CONTATTI
LIFESTYLE
La canotta indossata da Michael Jordan nelle NBA Finals del 1998 andrà all'asta
2022-08-11 13:07:51
Michael Jordan NBA Final Jersey
Se Michael Jordan è da sempre considerato uno dei giocatori di basket più iconici di tutti i tempi, dopo l'uscita del documentario “The Last Dance” i memorabilia legati alla figura del professionista statunitense hanno guadagnato valore in misura spropositata: a tal proposito, basti pensare che nell'ottobre del 2021, un paio di Nike Air Ship indossate da Jordan in partita sono state vendute all'asta per la cifra record di 1,47 milioni di dollari. Il cestista indossò le sneakers in questione durante la sua quinta partita NBA con i Bulls nel novembre 1984. 

Nelle ultime ore però, sono emerse informazioni riguardanti l'imminente vendita di una canotta indossata da MJ durante la sua ultima stagione con i Chicago Bulls, che sarà battuta all'asta il mese prossimo. La jersey, indossata dal fuoriclasse durante la prima partita delle NBA Finals del 1998, potrebbe essere venduta da Sotheby's per diversi milioni di dollari.

“La stagione 1997-1998 è forse una delle più amate dai fan di Jordan, perché Michael stava raggiungendo l'apice delle sue capacità e allo stesso tempo inseguiva quella che sarebbe stata la sua ultima possibilità di vincere un campionato NBA con i Chicago Bulls”, ha dichiarato Brahm Wachter, responsabile di Sotheby's per lo streetwear e le collezioni moderne, in un comunicato stampa pubblicato nella giornata di mercoledì. “Le maglie delle Finals di Jordan sono incredibilmente rare, e quelle delle Finals 1997-1998 sono probabilmente le più ambite di tutte”. La divisa rappresenta una delle due sole maglie indossate da Jordan durante le Finali NBA mai battute all'asta.

Secondo le stime di Sotheby's, la jersey potrebbe essere venduta all'asta per un valore compreso tra i 3 e i 5 milioni di dollari. Si tratterebbe del prezzo più alto mai pagato per un pezzo di memorabilia legato a Jordan. 
CONDIVIDI
Potrebbe interessarti anche...