Iscriviti alla newsletter
ABOUT US
CONTATTI
SOUND
“King's Disease 2” di Nas conterrà il suo primo featuring con Eminem
2021-08-04 17:00:18
Con la vittoria del premio per il Miglior Album Rap avvenuta in occasione dell'ultima edizione dei Grammy Awards, “King's Disease” di Nas ha finalmente portato al rapper newyorkese un riconoscimento sfiorato ben quattro volte prima del suo dodicesimo LP, nonostante la discografia dell'artista classe '73 sia tra le più apprezzate della storia.

Ebbene, l'entusiasmo per tale successo e l'ormai affermata sintonia con il produce Hit-Boi si stanno per concretizzare nella release di “King's Disease II”, fissata per venerdì 6 agosto e annunciata all'improvviso la scorsa settimana.
Nella giornata di ieri, inoltre, Nas ha condiviso tramite un post su Instagram la tracklist ufficiale della sua tredicesima fatica discografica, sorprendendo i fan con un paio di ospiti decisamente inaspettati.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Nasir Jones (@nas)


A saltare immediatamente all'occhio è sicuramente la traccia “EPMD 2”, la quale farà subito venire l'acquolina in bocca a qualsiasi appassionato di hip-hop: oltre poter vantare la presenza dello storico duo EPMD, protagonista tra la fine degli anni '80 e l'inizio dei '90, il brano segna la prima collaborazione ufficiale tra Nas ed Eminem, sebbene quest'ultimo abbia in precedenza prodotto il brano “The Cross” per il rapper di New York, contenuto all'interno dell'album “God's Son” uscito nel 2002.

Di altrettanto spessore può essere considerata “Nobody”, attesissima reunion tra l'artista di “Illmatic” e l'ex leader dei Fugees Lauryn Hill, a distanza di 25 anni dall'uscita di "If I Ruled The World (Imagine That)", unico featuring tra i due.

A completare il cast di ospiti di “King's Disease II” vi sono A Boogie Wit Da Hoodie, YG, il cantautore Charlie WIlson ed l'XXL Freshman Blxst, oltre al già citato produttore esecutivo Hit-Boi.

Restate aggiornati su ulteriori novità in ambito musicale continuando a monitorare la sezione Sound del nostro sito e la pagina Instagram dedicata.
CONDIVIDI
Potrebbe interessarti anche...