Iscriviti alla newsletter
ABOUT US
CONTATTI
SNEAKERS
Jordan Brand apre le porte a una futura collaborazione con Kanye West
2022-02-02 18:43:12
larry miller jordan brand
Nelle scorse settimane, Kanye West aveva pubblicato sul proprio profilo Instagram la foto di un Jumpman logo, provocando un'immediata tempesta mediatica di sneakerheads e appassionati pronti a mettere la mano sul fuoco circa l'imminente arrivo di un'inedita partnership tra Jordan Brand e YEEZY

In riferimento alla questione, nelle ultime ore, sono tuttavia emerse importanti novità. Larry Miller, dirigente di lunga data di Jordan Brand, è stato ospitato nel podcast “The Limits” di Jay Willaims per discutere del suo nuovo libro Jump: “My Secret Journey from the Streets to the Boardroom”. Il podcast ha toccato anche il tema relativo alle recenti suggestioni sollevate da Ye, che Miller ha affrontato apertamente, dichiarando:

Quello che Kanye ha fatto con adidas è davvero degno di nota. Penso che sia una persona incredibilmente creativa e di talento. Vorrei che fosse rimasto con Nike, sarebbe stato fantastico. Sono sicuro che prima o poi torneremo a fare qualcosa con Kanye. Devi essere disposto e aperto a ricevere il suo contributo, ma poi devi anche essere in grado, dall'altra parte, di gestire le aspettative e i limiti che ci sono. Qualcuno come Kanye potrebbe avere delle idee incredibili, e prendere quelle idee e trasformarle in realtà è molto più di una sfida.

Miller ha anche rievocato i commenti di West del 2020 riguardanti l’importanza simbolica delle sneakers Air Jordan nelle comunità black degli Stati Uniti. “Le Air Jordan devono essere parte della cultura”, aveva detto West in un episodio di Cannon Class di Nick Cannon. “Non puoi dire a un uomo di colore di non indossare le Jordan. Dovrebbe essere una clausola esclusa da qualsiasi affare."

Anche se non ci aspettiamo che la partnership redditizia e di successo di Ye con adidas finisca presto, il rapper ha espresso in numerose occasioni la sua volontà di indossare e progettare sneakers Jordan Brand: la collaborazione perciò, nell'interesse di entrambe le parti, potrebbe arrivare in futuro.
CONDIVIDI
Potrebbe interessarti anche...