Iscriviti alla newsletter
ABOUT US
CONTATTI
LIFESTYLE
Johnny Depp ha vinto il processo contro Amber Heard
2022-06-02 12:32:12
Johnny Depp
Da alcune settimane a questa parte, Johnny Depp e la ex-moglie Amber Heard sono stati al centro di un processo incentrato su accuse di maltrattamenti e abusi reciproci, i cui momenti più importanti hanno fatto il giro del web accompagnando e informando milioni di utenti attivi sui social: dopo aver assistito a più di un mese di testimonianze e aver deliberato per quasi 13 ore, la giuria della Contea di Fairfax ha raggiunto il suo verdetto nella causa per diffamazione intentata dalla star di Hollywood nei confronti della donna.

Nella giornata di ieri la giuria ha infatti votato all'unanimità a favore di Depp, stabilendo che Amber Heard abbia diffamato intenzionalmente e dolosamente la star quando nel 2018 scrisse un articolo sul Washington Post relativo alle sue esperienze come sopravvissuta ad abusi domestici subiti da parte del marito, macchiando indelebilmente la carriera di Depp. L'attrice era presente in tribunale al momento della sentenza, ed è apparsa scossa all'annuncio del verdetto. “La delusione che provo oggi va oltre le parole”, ha dichiarato. “Sono affranta dal fatto che la montagna di prove non sia stata sufficiente a contrastare il potere sproporzionato e l'influenza del mio ex marito”.

Depp non era presente in aula per ascoltare il verdetto, ma ha dichiarato: “Fin dall'inizio, l'obiettivo di portare avanti questo caso è stato quello di rivelare la verità, indipendentemente dal risultato. Dire la verità era qualcosa che dovevo ai miei figli e a tutti coloro che sono rimasti fermi nel loro sostegno. Mi sento in pace sapendo di aver finalmente raggiunto questo obiettivo”.

L'ex-coppia si era conosciuta sul set del film “The Rum Diary” del 2011 e si era sposata nel 2015. Amber ha poi chiesto il divorzio da Johnny nel 2016, ottenendo un ordine restrittivo per violenza domestica contro di lui e accusandolo di averla maltrattata fisicamente e verbalmente durante episodi “violenti e volatili”. L'attore ha fin da subito negato, accusando la Heard di essere l'aggressore nella relazione.

Come parte della sentenza, al protagonista di “Pirati dei Caraibi” sono stati riconosciuti 10 milioni di dollari di danni compensativi e 5 milioni di dollari di danni punitivi, ma il giudice ha ridotto i danni punitivi al tetto massimo previsto dalla legge della Virginia di 350.000 dollari. Anche Depp dovrà tuttavia risarcire la Heard, seppure in misura minore di quanto toccherà a lei, in quanto la giuria ha assegnato all'attrice un compenso di 2 milioni di dollari per una piccola vittoria in termini di “contro-diffamazione”.
CONDIVIDI
Potrebbe interessarti anche...