Iscriviti alla newsletter
ABOUT US
CONTATTI
STYLE
Indossare il proprio NFT alla sfilata di Prada? C'è chi lo ha fatto!
2022-01-17 16:23:12
Gmoney NFT CryptoPunk Prada
Non basta più essere celebrities, influencer o star dello spettacolo: nel 2022 il vero trucco per conquistare l’attenzione del pubblico e dei paparazzi è infatti esibire i propri NFT. Strano a dirsi, ma è esattamente quello che è accaduto nella giornata di ieri in occasione della tanto attesa sfilata della collezione FW22 di Prada durante la Milan Fashion Week, tuttora in corso.

L’evento si è svolto ovviamente nei limiti dell’emergenza sanitaria, ma ha visto comunque un’attivissima partecipazione da parte dei vari VIP presenti tra le file del pubblico o direttamente in passerella. Come al solito, i runway show sono dunque un’ottima occasione per sfoggiare i propri outfit più sfacciati e stravaganti, ma sembra che nella serata di ieri questa consuetudine sia stata portata a un nuovo livello.
 
A un certo punto l’attenzione dei fotografi è stata infatti letteralmente rapita dal look di Gmoney, un personaggio particolarmente noto all’interno del mercato degli NFT e famoso proprio per le sue costosissime operazioni. Ciò che ha effettivamente colpito la folla non è stato però l’outfit, bensì una maschera a forma del suo NFT più costoso che ricopriva completamente il volto. Nello specifico, si trattava di un avatar della tanto discussa collezione CryptoPunk, acquistato qualche mese fa proprio da Gmoney alla cifra record di ben 170 mila dollari (140 ETH).

 
Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da gmoney (@gmoneynft)



Col senno di poi, questo gesto così bizzarro potrebbe allora rappresentare un vero e proprio punto di svolta per il fashion system internazionale: gli NFT, in origine concepiti come un bene digitale, potrebbero a questo punto trovare un’applicazione anche nella concretezza, trasformandosi in accessori esclusivi per impreziosire i propri look.
CONDIVIDI
Potrebbe interessarti anche...