The Weeknd
STYLE

How To Style Like: The Weeknd

di Aldo Abronzino
2020-10-30 14:22:23
Il mercato discografico statunitense è in continua evoluzione, e non solo grazie al genere hip-hop. Gran parte del pubblico sta infatti ampliando i propri gusti e supportando una fascia di artisti che fino a qualche tempo fa agiva prevalentemente in sordina, facendo affidamento solo sui fans più fedeli.

Questa situazione sta favorendo dunque la nascita e la crescita di sottoculture davvero molto interessanti e degne di nota, che col passare del tempo assumono una dignità anche superiore rispetto al semplice rap. Tra queste parliamo anche dell’RnB, diventato ormai un’istituzione nel mercato discografico internazionale, e probabilmente uno dei generi più ascoltati al mondo.

Sempre più cantanti si stanno mettendo alla prova, e sempre più costante è la presenza di artisti RnB all’interno di album hip-hop, a confermare la grande ascesa del genere e il suo status da leader nel settore. Nomi come Frank Ocean, 6lack, Kevin Abstract e The Weeknd stanno completamente spopolando, e le loro tracce contano milioni di streams su tutte le piattaforme digitali. In una fase in cui il mercato discografico mondiale sembra aver raggiunto un certo livello di saturazione, gli artisti di maggiore successo sono dunque coloro che hanno compreso le enormi potenzialità degli altri generi, contaminando il proprio stile e tendendo verso nuovi orizzonti.

In questo contesto si sviluppa dunque il percorso artistico di The Weeknd, probabilmente l’uomo del 2020 per numeri e riconoscimenti. Con un timing perfetto, il cantante originario di Toronto ha infatti rilasciato a Marzo il suo ultimo disco, “After Hours”, fregandosene del lockdown e ottenendo risultati davvero strepitosi.
Dopo soli 8 minuti dalla release, l’album si trovava già in prima posizione in qualsiasi classifica disponibile, e contava migliaia di riproduzioni ogni istante. Non è un caso dunque se nel corso degli ultimi mesi The Weeknd sia stato insignito di diversi premi, tra cui anche il titolo di “Miglior Artista RnB del 2020”, che certifica ancor più la sua enorme influenza sul pubblico.

The Weeknd

Ma come si veste The Weeknd?



Come ormai sappiamo, lo stile e la cura del proprio personaggio rappresenta una conditio sine qua non per ogni artista desideroso di affermarsi nel panorama internazionale.
In questo senso, The Weeknd ha sempre dimostrato una particolare attenzione nei riguardi del proprio look, non facendosi mai vedere fuori posto o con indosso abiti particolarmente stravaganti.
Prevalentemente, l’artista preferisce infatti uno stile semplice, discreto, ma efficace, che non risalti agli occhi per la sua eccessiva eccentricità, ma che risulti lo stesso piacevole e coordinato.

The Weeknd

Nelle situazioni più informali l’abbiamo visto spesso indossare infatti delle semplici sneakers (non gli dispiacciono per esempio le YEEZY), o piuttosto un paio di Timberland Boots, abbinati spesso a un paio di jeans, una T-shirt o una hoodie abbastanza basic, e un giacchetto in denim o un cappotto di pelle a completare l’outfit.
Per quanto riguarda gli accessori, l’artista invece apprezza moltissimo i beanie e soprattutto gli occhiali da sole, dai quali non si separa mai e ne possiede diversi modelli.

The Weeknd
The Weeknd

Negli ultimi mesi tuttavia, complice anche la creazione del personaggio legato al nuovo album, The Weeknd ha mostrato un grande cambiamento, tendendo in maniera particolare verso gusti decisamente più classici. Più volte l’abbiamo visto infatti indossare completi eleganti (anche di colori abbastanza vistosi), cappotti da abito, blazers e diverse cravatte.

The Weeknd
The Weeknd
The Weeknd




Ti potrebbe interessare
BAPE e The Weeknd realizzano una BAPESTA in debutto questo fine settimana
I Grammy deludono ancora
How To Style Like: Side