Iscriviti alla newsletter
ABOUT US
CONTATTI
LIFESTYLE
Il primo negozio virtuale di H&M nel Metaverso
2022-01-03 16:39:10
H&M Metaverso
La nota catena di abbigliamento fast-fashion fondata in Svezia H&M ha recentemente condiviso importanti informazioni circa l'apertura del suo primo negozio virtuale nel Metaverso, che fornirebbe ai clienti un inedito ambiente di acquisto digitale, completamente differente dalle modalità tradizionali (fisica ed e-commerce) a cui siamo abituati.

Gli utenti potranno infatti navigare nello store, realizzato in collaborazione con l'azienda che si occupa di servizi digitali e realizzazione di virtual concept Ceek, selezionando i prodotti che desiderano ed effettuando un acquisto nell'universo di Ceek City, una città virtuale tridimensionale che funziona in modo simile al mondo reale e che si allinea ai progetti analoghi già inaugurati da Nike e da adidas qualche settimana fa, declinando però anche l'aspetto più pratico del purchase.


Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da SOLDOUTSERVICE (@soldoutserviceitaly)



I clienti potranno dunque passeggiare per il punto vendita virtuale, guardare gli articoli, scegliere quelli che più desiderano e acquistarli nel mondo di Ceek City, ma c'è un dettaglio da non trascurare: i capi acquistati possono essere indossati solo ed esclusivamente nel mondo digitale e non altrove, nonostante l'utente possa poi ordinare l'item desiderato con possibilità di ritiro in negozio tramite un servizio simile al click&collect 

La città virtuale offre infine una varietà di esperienze VR immersive, che spaziano tra teatri, sale da ballo, stadi e bar, per una serie di acquisti che possono essere effettuati con i Ceek Coin, la moneta digitale dedicata.

Con questa mossa, H&M è diventato quindi il primo negozio di abbigliamento al dettaglio nel Metaverso: la catena è già ben nota per la fornitura di prodotti a costi accessibili, e ora ha raggiunto un altro importante risultato aprendo il suo primo virtual store, in un periodo in cui la parola Metaverso si dimostra essere uno dei termini più ricercati e studiati.
CONDIVIDI
Potrebbe interessarti anche...