Iscriviti alla newsletter
ABOUT US
CONTATTI
STYLE
Gucci guida la classifica dei marchi più influenti visti al Festival di Sanremo
2022-02-08 16:09:11
maneskin gucci sanremo 2022
Per noi italiani il Festival di Sanremo è una cosa seria: amanti delle tradizioni e della cultura musicale del nostro Paese, ogni anno decine di milioni di telespettatori seguono infatti con interesse lo svolgimento della competizione, dando luogo a dibattiti che finiscono per coinvolgere un po’ tutti.
C’è da dire inoltre che questa edizione in particolare, abilmente condotta da Amadeus, abbia riscosso un enorme successo anche tra il pubblico di giovanissimi, di solito meno avvezzi a seguire il Festival. La vittoria di Mahmood e Blanco certifica ulteriormente questa tendenza, confermata poi da altri parametri che lasciano ben sperare per il futuro.

Nel frattempo piattaforme di data analysis come l’italiana Launchmetrics continuano a fornirci report molto utili per analizzare a 360 gradi l’impatto di Sanremo sul pubblico. A tal proposito, la nostra attenzione è stata catturata da un resoconto che evidenzia i marchi più influenti attraverso i media durante la settimana del Festival. In generale i brand più attivi si sono rivelati quelli operanti nei settori dell’abbigliamento, lusso e beauty, capaci di generare ben 145 milioni di dollari attraverso i propri canali di marketing (soprattutto tramite Instagram), di cui il 95% solamente in Italia.

Passando invece alla classifica vera e propria, il primato tra le aziende più performanti è stato conquistato da Gucci, in vetta alle graduatorie di like, share e visite. Il brand gestito da Alessandro Michele è riuscito infatti a registrare una cifra complessiva vicina ai 4 milioni di euro, spinto in particolar modo dagli outfit di Emma e dalla duplice esibizione dei Måneskin durante la prima serata.


Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Emma Marrone (@real_brown)

 

In seconda posizione troviamo poi Valentino con i suoi 2,8 milioni di euro generati, anch’esso uno dei grandi protagonisti di questo Festival. Il marchio italiano, tra gli altri, ha infatti vestito per tutto l’evento la seconda classificata Elisa, il vincitore Blanco (che da solo ha raccolto quasi 1 milione di euro) e la co-conduttrice Lorena Cesarini.


Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da BLANCO🇮🇹 (@blanchitobebe)



Sull’ultimo gradino del podio troviamo infine Giorgio Armani, un altro grande habitué delle serate sanremesi (1,7 milioni di euro). Il brand dell’omonimo stilista italiano ha infatti vestito Ana Mena, Matteo Romano, il terzo classificato Gianni Morandi e il suo compagno di cover Jovanotti, e ha infine accompagnato Amadeus durante la quarta serata.


Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Gianni Morandi (@morandi_official)



La classifica viene poi completata da marchi del calibro di Stella McCartney, Versace, Moschino, Bulgari, Lancôme e Philipp Plein. Fun fact: tra quelli sopracitati Lancôme è l’unica azienda operante nel settore beauty ad aver registrato risultati notevoli, con i suoi 657 mila euro generati durante il Festival.
CONDIVIDI
Potrebbe interessarti anche...