Iscriviti alla newsletter
ABOUT US
CONTATTI
LIFESTYLE
Giorgio Armani è stato nominato Cavaliere di Gran Croce
2021-11-26 16:34:20
Sergio Matterella e Giorgio ArmaniSergio Matterella e Giorgio ArmaniSergio Matterella e Giorgio Armani
1 di 3
Quello di oggi è di certo un giorno da ricordare per il mondo della moda italiana: in mattinata, dopo essere stato invitato a una cerimonia al Quirinale, Giorgio Armani è stato infatti insignito dal Presidente della Repubblica Italiana Sergio Mattarella della più alta onorificenza dello Stato italiano: Cavaliere di Gran Croce.

Si tratta di un riconoscimento estremamente prestigioso, che davvero in pochi riescono a ottenere durante la vita, e solo in seguito a benemerenze degne di nota nei riguardi della Nazione stessa: esistono infatti diversi gradi onorifici, e quello di Cavaliere di Gran Croce rappresenta la forma di ricompensa massima.

Mattarella ha dunque convocato il celebre stilista per consegnargli il simbolo ufficiale di questo riconoscimento: due fiocchi verdi e rossi con delle placchette dorate, oltre che una speciale collana a grosse maglie riservata unicamente ai pochissimi fortunati che ricevono anche la decorazione di Gran Cordone, proprio come nel caso di Armani.

Giorgio Armani ha commentato così l'avvenimento:

Questo è per me un riconoscimento particolarmente importante perché a consegnarmelo è stato il nostro Presidente della Repubblica, la più alta carica istituzionale, ma anche uomo di immenso valore, di grande apertura e gentilezza. Sono fiero di rappresentare l’Italia nel mondo, e mi onora ricevere questa prestigiosa onorificenza, per sua mano a nome del Paese.

Non è comunque la prima volta che una figura nota della moda italiana riceva un premio del genere: nel 2015 lo stesso Mattarella aveva infatti conferito l’onorificenza a Miuccia Prada, ottenuta nel 1986 anche da Valentino Garavani da parte dell’allora Presidente Francesco Cossiga.
CONDIVIDI
Potrebbe interessarti anche...