Iscriviti alla newsletter
ABOUT US
CONTATTI
STYLE
Fear of God sceglie adidas per rivoluzionare il mondo del basketball
2020-12-22 18:39:18
Jerry-Lorenzo
Nella giornata di oggi, il marchio sportswear tedesco adidas ha annunciato tramite i propri canali ufficiali l'inizio una partnership a lungo termine quanto mai inaspettata con il team creativo di Fear of God. Il brand di abbigliamento fondato e guidato da Jerry Lorenzo, è stato chiamato ad agire con particolare riferimento alla divisione adidas Basketball, che si trova a fare i conti con una concorrenza ormai più che spietata proveniente principalmente da nazioni oltreoceano.

Secondo adidas, il direttore creativo di casa FoG avrà una grande influenza sullo sviluppo della linea artistica e sulla strategia per il business dell'azienda a livello globale: la partnership consentirà anche a Fear of God di stabilire una terza divisione “pilastro” della propria produzione come sub-label del brand sportswear, che si chiamerà Fear of God Athletics, e completerà la sua linea principale e più accessibile Essentials, con un focus sull'abbigliamento cestistico ad alte prestazioni.

Queste le affermazioni rilasciate da Jerry Lorenzo in una dichiarazione.

Questa è una mossa in cui la visione condivisa e la convinzione di unità sono al centro dell'accrescimento di due marchi che da anni sono riusciti a plasmare le proprie concezioni di sport e di cultura, con lo scopo di moltiplicare davvero i nostri punti di forza per rivoluzionare per sempre l'industria del basket. adidas e Fear of God condividono lo stesso sogno per il futuro di questo sport, dentro e fuori dal campo, e non vediamo l'ora di cambiare il volto dell'industria attraverso un nuovo modello di sviluppo artistico.

Dopo aver infatti manifestato un enorme interesse per il mondo del basket tramite la propria collaborazione con Nike, Lorenzo ha inaspettatamente deciso di cambiare orientamento per fornire un supporto che possa riportare il nome di adidas in una posizione concorrenziale rispetto alle altri grandi aziende attive nel mondo della pallacanestro.

CONDIVIDI
Potrebbe interessarti anche...