Bella-Hadid-Off-White
STYLE

MODENIBAL - Fashion (r)evolution: la campagna adv si scatta su FaceTime da casa

di Angelo Ruggeri
2020-04-27 18:00:09
Italia in quarantena, ottava settimana. Si sta aspettando, più che desiderosi, la fase 2 e tutte le nuove normative in fatto di distanziamento sociale, da applicare sia al lavoro sia durante la vita privata.

Ma il business della moda deve andare avanti, soprattutto quello legato al marketing e alla comunicazione, per essere pronto a tutte le attività ordinarie, una volta ritornati alla normalità. Un esempio? Le campagna pubblicitarie dei marchi moda per la primavera-estate 2020, che devono essere pronte (e quindi già scattate) in questi giorni, per i diversi utilizzi. C’è chi non le ha ancora scattate, perché non è riuscito coi tempi a causa del lockdown. E chi, invece, è in ritardo. Ma c’è anche chi ha rischiato e ha proposto qualcosa di nuovo. Come Jacquemus, marchio fondato dal giovane designer Simon Porte Jacquemus, che ha chiamato Bella Hadid, la quale ha posato su FaceTime per la campagna adv del marchio.

Bella-Hadid Jacquemus

La super model ha quindi lavorato da casa, grazie all'obiettivo «virtuale» del fotografo Pierre-Ange Carlotti. Con lei, sempre virtualmente, c’era l'altra star della nuova collezione, l'attrice curvy Barbie Ferrera, già vista nella serie tv di HBO Euphoria. Il risultato? Una serie di scatti intensi, moderni e avanguardisti.

Bella-Hadid Jacquemus
Bella-Hadid Jacquemus
Bella-Hadid Jacquemus

Che sia l’inizio di una nuova tendenza, svincolata e indipendente da produzioni, modelle e modelli, set, styling, make-up artist e hairstylist? E, soprattutto, che possa diventare uno dei modelli di distanziamento sociale da seguire anche per i servizi fotografici di copertina?

Ti potrebbe interessare
Fashion Unites: La prima sfilata virtuale contro il COVID-19 in cui le modelle sfilano da casa
Quali sono i brand più indossati da Travis Scott?
Rapper e fast fashion: Scopriamo le migliori collaborazioni