Iscriviti alla newsletter
ABOUT US
CONTATTI
STYLE
Il giardino di Dior ospita tecnica e alta sartoria per la collezione SS23
2022-06-27 11:17:17
Dior Uomo SS23 Giardino Monsieur NormandiaDior Uomo SS23 Giardino Monsieur NormandiaDior Uomo SS23 Giardino Monsieur NormandiaDior Uomo SS23 Giardino Monsieur NormandiaDior Uomo SS23 Giardino Monsieur NormandiaDior Uomo SS23 Giardino Monsieur NormandiaDior Uomo SS23 Giardino Monsieur NormandiaDior Uomo SS23 Giardino Monsieur NormandiaDior Uomo SS23 Giardino Monsieur NormandiaDior Uomo SS23 Giardino Monsieur Normandia
1 di 10
La collezione Spring/Summer 2023 di Dior Homme presentata durante la Paris Fashion Week rappresenta un vero e proprio viaggio attraverso l'Europa. Colori pastello, cappelli di paglia, cashmere riciclato, pantaloncini sartoriali con cintura incorporata, calzini di lana nelle scarpe, reinterpretazioni degli abiti da lavoro del pittore del movimento Bloomsbury, Duncan Grant, e un set che ispira un senso di vivacità e di spensieratezza sono stati gli elementi protagonisti della sfilata andata in scena nella riproduzione di un ambiente naturale.

“Stiamo mescolando elementi utilitaristici, naturali e del giardinaggio con sfaccettature stilizzate, lussuose e dal look innovativo... L’obiettivo è rendere l’idea del passare del tempo, e della luce delle stagioni”, cita il comunicato stampa ufficiale di Dior. Per il 75° anniversario della maison, i modelli hanno camminato lungo una passerella tra le repliche della residenza natale di Christian Dior in Normandia e della dimora di campagna di Grant

Le nuove giacche della linea sono realizzate in seta semitrasparente, a rivelare la costruzione tradizionale dei capi sottostanti. Ampi spolverini di cotone sono indossati in maniera causal su gilet tecnici riflettenti: lo scenario del laghetto delle ninfee di Duncan Grant enfatizza il tessuto tecnico riflettente e il tradizionale ricamo ad ago, mentre il Dior cannage continua ad essere utilizzato come trapuntatura per i cappotti, e gli schizzi di Duncan Grant sono tradotti in complessi lavori a maglia.

È possibile poi riscontrare una grandissima cura nella progettazione delle borse e delle calzature della collezione: la maison, insieme a Mystery Ranch – un marchio tecnico per l'outdoor – ha prodotto Saddle Bag, zaini e marsupi dal look innovativo e di classe. Gli zaini sono dotati di fodere e cappucci impermeabili staccabili.

Passando alle calzature, i nuovi sandali cannage sono realizzati in un unico pezzo con gomma riciclata, mentre gli stivali sono realizzati assemblando due parti interconnesse. Una menzione d’onore poi va ai cappelli da giardinaggio stampati in 3D e sovrapposti a berretti da baseball: il design è basato sul cappello di paglia che Duncan Grant ha indossato per tutta la vita per dipingere, combinato con il traliccio del pergolato nel giardino di Christian.
CONDIVIDI
Potrebbe interessarti anche...