Iscriviti alla newsletter
ABOUT US
CONTATTI
STYLE
Diesel svela la nuova campagna adv “When Together” per la Primavera-Estate 2021
2021-02-16 09:44:27
DIESEL-SS21-CAMPAIGN-WHEN-TOGETHER
Diesel & love. Il marchio, fondato da Renzo Rosso, presenta "When Together", uno short movie che mostra otto coppie nella vita reale che si riconnettono fisicamente ed emotivamente, felici, dopo periodi di assenza dalle rispettive vite. Che siano stati isolati l'uno dall'altro da muri, strade, frontiere o mari, è stato quel periodo di separazione che ha alimentato il desiderio, la voglia e la conseguente estasi dell'essere di nuovo insieme. Qualcosa è catturato dall'audace lente di Diesel: qualcosa di vero, puro e intimo. Insieme, queste coppie rappresentano ogni forma di amore. “When Together” è la prima campagna elaborata con il nuovo direttore creativo del marchio Glenn Martens. In fondo, si tratta di voler sperare in un mondo in cui la vera connessione potrebbe ancora avere luogo, senza paure nè ansie.


“Diesel, per me, è sempre stata una protagonista radicale, con la sua schietta onestà e il suo senso dell'umorismo”, spiega Martens. “La sua voce unica ne ha fatto un'innegabile icona culturale. Voglio celebrare i valori fondanti del marchio e ricominciare costruendo ponti attraverso un messaggio di speranza, ottimismo e inclusività. Stiamo veramente lavorando per un futuro migliore”.
 
Nei suoi oltre quaranta anni di storia, le originali campagne di Diesel hanno sempre cercato di sfidare lo status quo, normalizzando i tabu, mettendo in evidenza le ingiustizie sociali o ambientali, o commentando le assurdità della società e/o della politica. Inoltre, tutto questo viene portato avanti nell'intento di dimostrare il “successful living” anche di fronte alle avversità. Dal 2020 e nel 2021, il marchio continua a credere che il potere dell'inclusione abbia superato le tendenze di esclusione. 
 
In questa nuova campagna, il brand ribadisce l'importanza della connessione umana dopo che ne siamo stati privati. Il concetto e i visual che l'accompagnano racchiudono un pensiero primario: lo “stare insieme” è ciò che rende la vita degna di essere vissuta. Le immagini e il film, diretti dalla documentarista Cheryl Dunn, sono stati realizzati in una location a New York, nella quale sono stati collocati otto partner in ambienti familiari puntando la videocamera sulle loro interazioni e riflessioni sull'assenza, il desiderio e la connessione fisica. 
CONDIVIDI
Potrebbe interessarti anche...