Iscriviti alla newsletter
ABOUT US
CONTATTI
SNEAKERS
Daniel Arsham ha mostrato le sue Dior x Air Jordan 1 High “invecchiate”
2020-12-27 16:20:02
Dior x Air Jordan 1 Daniel Arsham “aging process”
Daniel Arsham è una figura estremamente rispettata, sia all'interno del mondo dello streetwear che in quello dell'haute couture, soprattutto in seguito alle sue particolari collaborazioni siglate negli ultimi tempi con UNIQLO e Dior. Ed è stata proprio la maison francese a dimostrare quanto sia effettivamente profondo questo legame, omaggiando l'artista, regalandogli (con svariate settimane di anticipo rispetto all'uscita ufficiale) le esclusive Air Jordan 1 rielaborate da Kim Jones.

Proprio su quella famigerata sneaker focalizzeremo la nostra attenzione in questo articolo: infatti, Arsham stesso ha mostrato tramite il suo profilo Instagram, il lavoro compiuto sulla silhouette: un processo pienamente in linea con l'ideologia e con lo stile che ha contraddistinto i suoi lavori più rilevanti di questo 2020.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da ARSHAM STUDIO 3020 (@danielarsham)



Infatti, come potete osservare dalle immagini condivise dall'artista, le Dior x Air Jordan 1 High in questione sono state rovinate in praticamente tutti i loro dettagli, per dare vita a una personalizzazione a tema “usura” che ha invecchiato la silhouette, andando ad aprire numerose crease sui pannelli principali ingiallendo midsole e outsole, e consumando buona parte delle porzioni realizzate in pelle, mediante quello che è stato definito un “aging process”

Stando a quanto è osservabile dalle foto condivise, a subire questo lavoro di invecchiamento non sono state solamente le scarpe, ma anche il box, le dustbag e addirittura la carta che avvolge le sneakers nella scatola.
CONDIVIDI
Potrebbe interessarti anche...