Iscriviti alla newsletter
ABOUT US
CONTATTI
STYLE
La trapunta indossata da A$AP Rocky al Met Gala apparteneva a una bisnonna della California
2021-09-28 11:51:08
asap rocky trapunta
La trapunta patchwork di A$AP Rocky entra nella storia del Met Gala. Fra i migliori look della serata, una ragazza californiana di nome Sarah ha rivelato l’identità della coperta colorata di ERL che ha catalizzato i riflettori nella notte tra il 13 e il 14 settembre. 
 
Dopo aver riconosciuto l’handmade quilt della sua bisnonna, realizzato secondo una delle più longeve tradizioni americane, Sarah ha deciso di fare luce sulla questione rispolverando i più bei ricordi della sua infanzia - e il proprio profilo Instagram. Come ha postato: 
 
La trapunta della mia bisnonna è stata donata a un negozio dell'usato tempo fa, così quando ho visto la foto del Met Gala ho capito subito che doveva trattarsi della stessa trapunta. Ho letto l'articolo di Vogue sul fashion designer che l’ha trovata nel sud della California, non molto lontano da noi, a Venice. Allora ho chiesto a mia madre di andare a cercare le foto sul nostro vecchio letto. 

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Sarah (@books_n_babies)


Ripercorrere il percorso from grandma to Gala della coperta californiana ha fornito un valore aggiunto al lavoro di Eli Russell Linnetz di ERL, che ha firmato la rivisitazione della trapunta vintage. Oltre ad essere funzionale, il quilting rappresenta una narrativa storicamente americana legata al calore emotivo e alla storia dell’indipendenza negli Stati Uniti. Come ha commentato lo stesso designer: 
 
C'è una narrativa intensa in questo pezzo. È bello fuori, dentro rappresenta un mondo di ricordi.

L’audience virtuale ha accolto con entusiasmo la breaking news. Il post che confronta le immagini di A$AP Rocky sul red carpet con le fotografie dell’album di famiglia è diventato virale. In un turbinio di orgoglio, tenerezza ed entusiasmo, i commenti e le condivisioni gridano all’invito della bisnonna di Sarah per il prossimo Met Gala. 
CONDIVIDI
Potrebbe interessarti anche...