Iscriviti alla newsletter
ABOUT US
CONTATTI
LIFESTYLE
A$AP Rocky ha realizzato un documentario sulla propria esperienza in carcere
2021-06-06 11:54:56
ASAP Rocky
Nuove indiscrezioni sono emerse nelle ultime ore con riferimento a un inedito e interessante progetto che vedrà coinvolto A$AP Rocky nella sua veste più privata ed esterna al contesto musicale in cui tutti siamo abituati a vederlo.

Nell'estate del 2019, il rapper statunitense (a pochi mesi di distanza dal suo live in programma nella città di Milano) venne arrestato e accusato di aggressione a Stoccolma, in Svezia: per approfondire ulteriormente questa vicenda, Rocky starebbe lavorando assieme a un team di professionisti per la realizzazione di un documentario incentrato sulla narrazione della propria permanenza in prigione.

Intitolato Stockholm Syndrome e diretto dal collettivo di registi “The Architects”, il documentario sarà presentato in anteprima al Tribeca Film Festival il 13 giugno.

Secondo la descrizione del festival cinematografico, la pellicola traccerà “l'ascesa meteorica dell'artista... prima di fare una deviazione nell'oscurità”, aggiungendo anche apparizioni di Kim Kardashian, Naomi Campbell, Tyler, the Creator, Michèle Lamy e A$AP Ferg, alcune delle figure di alto profilo che hanno sostenuto a gran voce il rilascio di Rocky nel 2019.

Come ben sappiamo, dopo diverse settimane di internamento, l'artista ha avuto modo di lasciare la custodia svedese nell'agosto 2019, a seguito della diffusa campagna #FreeRocky.
CONDIVIDI
Potrebbe interessarti anche...