Iscriviti alla newsletter
ABOUT US
CONTATTI
LIFESTYLE
Apple apre un nuovo, spettacolare store al Tower Theater di Los Angeles
2021-06-28 10:53:20
Apple Tower Theatre Los AngelesApple Tower Theatre Los AngelesApple Tower Theatre Los AngelesApple Tower Theatre Los AngelesApple Tower Theatre Los AngelesApple Tower Theatre Los Angeles
1 di 6
Una delle torri dell'orologio del centro di Los Angeles, ossia quella in cima allo storico Tower Theatre del 1927, è da poco diventata la sede di un nuovo punto vendita esclusivo firmato Apple: più precisamente, dopo anni di impegnativi lavori di ristrutturazione, la sede, che aveva ospitato il primo cinema della città, è ora un nuovissimo Apple Store caratterizzato da una riprogettazione tanto sensibile quanto spettacolare, in grado di attirare gli apprezzamenti della comunità locale di conservazionisti storici.

Centinaia di persone si sono messe in fila giovedì mattina all'apertura del Tower Theatre Store, e le prime che hanno varcato la soglia sono state accolte da un inaspettato saluto: quello del CEO di Apple Tim Cook. All'interno, Cook ha parlato con alcuni di ospiti, oltre a posare per i vari selfie richiesti con la folla di appassionati all’ecosistema Apple.

Il cinema convertito è una versione ampliata e reinventata del classico negozio Apple, pensato per mostrare le molteplici visioni della creazione di contenuti dell'azienda: ci sono da una parte moltissimi items tecnologici da poter acquistare, ma all’interno dello spazio Apple organizza anche programmi, lezioni e altri eventi che coinvolgono noti registi, musicisti e artisti.

Il colosso di Cupertino non ha voluto dichiarare quanto ha speso per rinnovare il Tower Theatre, un tempo abbandonato, ma l'evidente rifacimento multimilionario era in lavorazione da più di tre anni e includeva un accurato restauro di molte delle caratteristiche originali del teatro, come i murales del soffitto raffiguranti cieli ricoperti di nuvole.

Per quanto riguarda invece la composizione architettonica, il negozio di Tower Theatre sorge all'angolo tra Eighth Street e Broadway, dove i visitatori possono riconoscere immediatamente la torre dell'orologio, anche questa completamente restaurata con un esterno in terracotta e l'insegna storica. Entrando, nella hall ispirata al teatro dell'Opera di Parigi, c'è una grande scalinata ad arco con corrimano in bronzo fiancheggiato da colonne corinzie in marmo.
CONDIVIDI
Potrebbe interessarti anche...