Iscriviti alla newsletter
ABOUT US
CONTATTI
STYLE
Anti Social Social Club è stato venduto
2022-05-26 19:09:08
Anti Social Social Club venduto Marquee Brands
Tra i brand più discussi dell'intero panorama streetwear di fine decennio rientra senza dubbio Anti Social Social Club: la realtà statunitense è stata per anni al centro di numerose controversie legate alle tempistiche di spedizione dei propri prodotti e alla presunta scarsa originalità nel design delle collezioni, che hanno sempre puntato molto sulla presenza del branding posteriore rivisitato in ogni forma e colore immaginabile.

Anti Social Social Club é stato fondato nel 2015 da Neek Lurk, ed è diventato immediatamente popolare negli anni successivi dopo essere stato indossato da artisti di fama mondiale, tra cui in particolar modo Kanye West e Kim Kardashian. Come molti appassionati potranno ricordare, ASSC è diventato rapidamente il marchio di punta della compagine streetwear più legata ai social, spesso abbinato a denim di Fear of God e sneakers rigorosamente della linea YEEZY.

Il marchio, da ormai qualche tempo uscito dai riflettori proprio per le motivazioni appena descritte, è da poco stato oggetto di acquisizione da parte di una holding internazionale, secondo quanto riportato nelle ultime ore dalla testata Business of Fashion: ASSC é stato rilevato per una somma non pubblicata da Marquee Brands, anche proprietario di Ben Sherman e Martha Stewart.

L'acquisto di ASSC segue una recente serie di acquisizioni di alto profilo orientate allo streetwear effettuate da altre società di gestione come Authentic Brand Group (Reebok) e VF. Corp (Supreme).

 “Il nostro piano è lasciare che ASSC sia ASSC, senza l'intenzione di cambiare il DNA, i valori o la cultura del marchio”, ha affermato l'amministratore delegato di Marquee Brands Neil Fiske in una dichiarazione.

Riuscirà Anti Social Social Club a riacquisire la popolarità di un tempo?
CONDIVIDI
Potrebbe interessarti anche...