Iscriviti alla newsletter
ABOUT US
CONTATTI
SNEAKERS
Quanto dovrà spendere chi non è riuscito ad aggiudicarsi un paio di Air Jordan 1 High “University Blue”?
2021-03-06 19:44:57
Air Jordan 1 High
Nella mattinata di oggi, sabato 6 marzo, è stata lanciata sull'applicazione SNKRS e presso i retaliers di tutto il mondo una delle calzature più attese degli ultimi mesi dopo la famigerata Air Jordan 1 High “Dark Mocha”: ci stiamo riferendo alla Air Jordan 1 High “University Blue”, nonchè vera e propria calamita per appassionati, caratterizzata da cromatismi tenui e incredibilmente efficaci.

Come potevamo immaginare, la richiesta per l'acquisto della sneaker ispirata ai colori dei Tar Heels, è stata di una portata fuori misura rispetto alla quantità di offerta, che si aggirava attorno al quantitativo delle 130.000 paia, stando alle informazioni pubblicate in rete negli scorsi giorni dalle principali leak page a livello internazionale.

Chi non è riuscito ad aggiudicarsi il paio personale tramite i vari sistemi raffle messi a disposizione dai più rinomati retailers europei e non, dovrà per forza di cose spendere delle somme aggiuntive per acquistare il prodotto sul mercato secondario.
Stando ai prezzi odierni, la “University Blue” si attesta già su un resell price medio di circa 400/450€, ma prevediamo che possa subire delle flessioni a ribasso nel momento in cui le paia arriveranno a casa dei fortunati acquirenti.

Il momento giusto per acquistare? Sicuramente nell'orizzonte temporale che va dal 15 al 19 marzo, dopodiché i prezzi cominceranno, presumibilmente, una lenta risalita.

Potete acquistare il vostro paio personale sul marketplace italiano MEETAPP, scaricabile sia per iOS che per Android.
CONDIVIDI
Potrebbe interessarti anche...